Mal di auto, come prevenirlo con una corretta alimentazione

Il mal d'auto colpisce un numero molto elevato di persone. Si chiama "cinetosi" ed è tecnicamente la malattia del movimento, anche se tutti la conoscono come "mal d'auto".

Questo disturbo include quella serie di sintomi fastidiosi che si manifestano quando ci si trova su un veicolo. Come evitare questo disturbo? 

Puoi limitare o ridurre i sintomi dovuti al mal d'auto ponendoti in alcune zone del veicolo e servendoti di piccoli accorgimenti. In caso di necessità, se i sintomi di cinetosi emergono ugualmente è bene dirigere il getto d’aria fresca verso il viso. Il posto da occupare per chi soffre di cinetosi è quello anteriore, in direzione della strada o del paesaggio. Ovviamente, se si guida il problema è meno evidente perché la tensione di guida è un rimedio immediato. Possono sembrare consigli semplici, quasi scontati ma funzionano quasi sempre.

EVITA I GRASSI

Se soffri di mal d'auto è consigliabile osservare un'alimentazione leggera con cibi non grassi, nelle ore che precedono il viaggio. Un esempio: lascia da parte tutte le cose buone che generalmente si consumano nella sempre più diffusa colazione all’americana come pancetta, salsiccia, pancake, il porridge che fa tendenza. Molto meglio la classica colazione italiana con latte, cereali, pane tostato e marmellata, frutta fresca. Ovviamente non bisogna esagerare perché lo stomaco risente molto della presenza di grassi che non riesce a metabolizzare. Da qui una maggiore secrezione di acido cloridrico che può far aumentare il senso di nausea e, conseguentemente, il reflusso gastro-esofageo che può sfociare nel vomito. In viaggio, la sola bevanda sensata è l'acqua mentre le proposte gassate - al di là del peso calorico - portano a gonfiarsi. L'alcol nelle bevande fresche - tipico il caso di una birra gelata - dà soddisfazione ma accelera la disidratazione e riduce la resistenza del corpo alla cinetosi.

PREDILIGI CIBI SECCHI

Se soffri di mal d'auto prediligi cracker, facilmente trasportabili: ti aiuteranno a ridurre l'irritazione dello stomaco causata dall'acido, che viene tamponato. Il loro gusto secco ma delicato previene quasi sempre il vomito e allevia il mal d'auto. Un'ottima alternativa è rappresentata anche dalla frutta, a partire da mele e pere facilmente digeribili: riempiono quel tanto che basta a tenere lo stomaco fermo, riducendo il senso di nausea. Ottime anche le banane: si sbucciano e si consumano facilmente, inoltre sono ricche di potassio e di amido quindi danno sollievo immediato. Ultimo consiglio: lo zenzero, da sempre è considerato un valido rimedio contro la cinetosi, specialmente contro la nausea. Chi viaggia può consumare cibi solidi come caramelle o biscotti allo zenzero ma anche liquidi allo zenzero come tè e tisane, da bere fredde.

Fonte: https://www.gazzetta.it/

Letto 836 volte Ultima modifica il Mercoledì, 27 Settembre 2023 14:36

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

Contattaci

Entra anche tu nella squadra GOMME & SERVICE!

Hai un Punto Vendita che svolge, tra le attività principali, il servizio pneumatici? 
Ti piacerebbe conoscere qualche dettaglio in più ed avere maggiori informazioni in merito al mondo GOMME & SERVICE?

Compila il modulo "CONTATTACI" e verrai contattato quanto prima da un responsabile del progetto:

CONTATTACI

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra politica privacy .

  Accetto i cookies da questo sito.