Catene da neve: quando montarle e come utilizzarle?

 

In inverno, le condizioni di guida possono essere rischiose e imprevedibili perché a volte il manto stradale oscilla tra l’asciutto, il bagnato, la neve e il ghiaccio nell’arco della stessa giornata. Nelle situazioni in cui la fanghiglia, la neve e il ghiaccio dominano la strada, le catene sono un accessorio molto utilizzato. Ecco una guida su quando e come usarle da Michelin, partner della rete GOMME & SERVICE.

Monta le catene da neve nel rispetto delle Direttive ministeriali e delle Ordinanze locali

In alcuni Paesi, soprattutto nelle zone montuose e sulle strade che conducono alle stazioni sciistiche, potrebbero essere in vigore normative che impongono l'uso delle catene da neve. In Italia tale obbligo è indicato dal cartello B26. Nella maggior parte dei casi, questo segnale stradale è accompagnato da un secondo segnale che indica che sono accettate anche le gomme da neve.

Segnaletica stradale regolamentare che indica l'obbligo delle catene da neve

Sebbene i pneumatici estivi non siano progettati per l'uso a temperature inferiori a 7 ° C, molti continuano a utilizzarli tutto l'anno. In questi casi è indispensabile l'uso di catene da neve su strade innevate.
È importante notare che l'uso delle catene comporta alcune restrizioni:

Mettere le catene da neve al freddo, dopo il tramonto e sul ciglio della strada non è mai un'esperienza piacevole. Di conseguenza, molte persone tendono a rimandare il montaggio all'ultimo minuto, magari dopo aver guidato per un po' in condizioni rischiose con poco grip e poca trazione.

In Italia è illegale guidare a velocità superiori a 50 km/h con le catene da neve.
Inoltre, per motivi di sicurezza e per evitare di danneggiare le catene, è necessario rimuoverle quando la strada non è più innevata.

Per evitare l'inconveniente delle catene da neve, si consiglia l'utilizzo di pneumatici adatti alle condizioni invernali, come pneumatici invernali o all season.

E se ho pneumatici invernali oppure All Season?

A differenza dei pneumatici estivi, le gomme invernali e all season sono progettate per la guida in inverno. La loro mescola, infatti, rimane morbida anche a basse temperature, e le lamelle profonde migliorano l’aderenza sui terreni freddi e bagnati e sulla neve. Anche con questi pneumatici, le catene da neve possono essere utili se si guida in condizioni meteo estreme perché aumentano la presa su ghiaccio e neve.

Scegli i pneumatici con attenzione. Per le gomme invernali e all season sono più adatte le catene in metallo o composite, perché le calze da neve annullano la naturale aderenza delle gomme invernali e all season.

Qual è la normativa sulle catene da neve in Europa?

Ogni paese europeo ha norme proprie in materia di catene da neve. Queste leggi specificano quali tipi di prodotti possono essere utilizzati (ad esempio, in Germania e in Austria sono consentite solo catene metalliche), nonché come e quando utilizzarli.

Qual è la differenza tra catene da neve e calze da neve?

La differenza principale sta nel design: le catene da neve vengono aggiunte sopra il battistrada del pneumatico, mentre le calze da neve coprono completamente le ruote. Con le catene da neve, l'aderenza è il risultato della collaborazione tra pneumatico e catena. Con le calze da neve, è il materiale del tessuto della calza che fornisce aderenza.

Prestazioni di catene da neve e calze da neve

Su neve compatta i 2 sistemi funzionano più o meno allo stesso modo, mentre su neve fresca e ghiaccio nero le catene sono più efficaci. Sono anche più resistenti e si deteriorano più lentamente sulle strade sgomberate dalla neve. I calzini, tuttavia, sono molto più facili e veloci da mettere in posizione.

Le catene da neve possono essere montate su qualsiasi veicolo?

La maggior parte dei veicoli sono adatti all’uso di catene classiche o standard, mentre alcuni richiedono un tipo specifico di catene. Ciò dipende generalmente dal fatto che questi veicoli presentano un minor spazio tra gomma e passaruota, e di conseguenza l’uso delle catene può danneggiare il veicolo. Se il tuo veicolo è tra questi, dovrai usare calze da neve, catene composite o catene a ragno.

Prima di scegliere un prodotto, controlla il modello del veicolo e la misura dei pneumatici.

Devi inoltre tenere in considerazione il sistema di propulsione del veicolo. Sui veicoli a trazione anteriore, le catene da neve devono essere attaccate esclusivamente ai pneumatici anteriori, mentre sui veicoli a trazione posteriore le catene devono essere montate su tutte e 4 le ruote per assicurare la giusta trazione nella parte posteriore e una buona aderenza nella parte anteriore. Anche i veicoli 4x4 necessitano di catene da neve su tutte e 4 le ruote.

I diversi tipi di catene

Fino ai primi anni 2000 sul mercato si potevano trovare solo catene metalliche. Negli ultimi quindici anni circa, tuttavia, in particolare su iniziativa di Michelin, sono stati sviluppati nuovi concetti di catene, come calze (S.O.S Grip) e catene composite (Michelin Easy Grip), per un utilizzo più semplice, in particolare in termini di installazione e migliorare continuamente le prestazioni.

 

Fonte: Michelin, partner della rete GOMME & SERVICE

 

 

Letto 504 volte Ultima modifica il Martedì, 29 Novembre 2022 14:44

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra politica privacy .

  Accetto i cookies da questo sito.