Michelin mostra uno pneumatico racing composto al 53% da materiali sostenibili

Lo scorso anno, Michelin, partner della rete GOMME & SERVICE, aveva svelato uno pneumatico realizzato con il 46% di materiali sostenibili e pensato per il prototipo a idrogeno GreenGT. A distanza di un anno, l'azienda francese ha fatto sapere di aver fatto un ulteriore passo avanti e di aver portato la quantità di materiali organici e riciclati al 53% all'interno di un nuovo pneumatico racing che ha fornito a Porsche e che è stato utilizzato sulla 718 Cayman GT4 ePerformance che è stata portata al Goodwood Festival of Speed 2022.

Michelin racconta che le materie prime sostenibili utilizzate per questi pneumatici spaziano dalla gomma naturale al nero di carbonio riciclato dai pneumatici a fine vita, passando per bucce di arance e limoni, resina di pino, olio di girasole e scarti dell’acciaio. La società evidenzia che l'utilizzo di questi materiali non va ad intaccare i livelli di performance e sicurezza che contraddistinguono i suoi pneumatici da competizione.

L'azienda francese ha poi aggiunto che questi progressi consentiranno di raggiungere gli obiettivi del piano "Michelin In Motion" che prevede che entro il 2050 tutti i suoi pneumatici siano fabbricati utilizzando esclusivamente materiali sostenibili. Al di là della presentazione avvenuta a Goodwood 2022, il programma di elettrificazione di Porsche permetterà a Michelin di poter testare le proprie soluzioni sostenibili in condizioni reali di gara. L'ambizione del costruttore di Clermont-Ferrand è di accelerare lo sviluppo e il trasferimento delle innovazioni tecnologiche ai futuri pneumatici per veicoli elettrici. Matthieu Bonardel, Direttore Michelin Motorsport, ha commentato:

Letto 860 volte

socialshare

share on facebook share on linkedin share on pinterest share on youtube share on twitter share on tumblr share on soceity6

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza . I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale di questo sito sono già stati impostati . Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra politica privacy .

  Accetto i cookies da questo sito.